2

Maschi e motori, donne e dolori

Non ci sono argomenti come la scelta tra tette e culo, il calcio e soprattutto quale sia la migliore auto da acquistare, per cui il maschio italiano non si senta così tanto coinvolto da partecipare a una vera e propria discussione a colpi di commenti, dibattiti e qualche principio di accapigliamento cortese. Su Facebook.

Alla condivisione sul mio profilo del post precedente e di qualche auto interessante trovata in rete, infatti, s’è scatenato il mondo maschile  (e anche qualche femminuccia, in realtà) del mio piccolo grande universo di amicizie, prodigandosi in consigli più o meno accorati  e accurati sulla scelta dell’auto che dovrò acquistare in sostituzione dell’amata 500 verde che, vi rassicuro sulle sue condizioni, oggi è dal dottore che le sta riattaccando la cerniera della portiera e quindi, almeno fino allo scadere dell’assicurazione a settembre, rimarrà con me, mammà sua che tanto bene le vuole (alla facciazza dei consumisti evviva le auto del 1994).

Ad ogni modo, nel fiume di commenti, si sono definite più fazioni secondo 3 criteri trasversali: il criterio “marca”, c’è chi tifa per l’Audi, chi per la Ford, chi per la Dacia (che ci crede così tanto che pare che i soldi andrebbero a lui se la comprassi) chi invece “NO LA FIAT!” o “NO LA FORD!”. Il criterio “alimentazione”, chi consiglia il gas, chi il GPL, chi la benzina, chi dice “NO IL GPL! Non puoi parcheggiare nei parcheggi a piani!” o “SI’ IL GPL, si risparmia!”… insomma… E il terzo criterio… beh… il sesso di chi commenta. I commenti delle donne sono tutti molto più affettivi e comprensibili a me, femmina ignorante di motori. I commenti femminili si basano su risparmio, capienza e il generale concetto del “trovarsi bene” che al mondo maschile è sconosciuto, a mio avviso… e sono anche meno enciclopedici di quelli degli uomini che chiedono troppe cose: il budget, i Km annui… se ci vado più in città che in campagna… la mia risposta a queste domande è: “Boh? Che ne so quali strade solcherò nei prossimi anni della mia vita?”

Insomma, commenti da “Simpatia portami via” a “Wikiauto so tutto io e ti cito anche la fonte” e “Aiutiamo sta povera deficiente”. Ve ne riporto alcuni:

Simpatia portami via:

“Vista l’esperienza con la 500 io la macchina nuova la prenderei senza sportelli, bisogna vedere se qualche casa la fa!”

“Spaco botilia amazo familia” (nel caso comprassi la Dacia, nota marca rumena)

“Non hai valutato di saldare la portiera ed entrare come ad Hazzard Bo e Duke? I bambini puoi lanciarli”

“Mi offro come attore non protagonista per il film porno anni ’70 che girerai se compri la Mustang”

“Il consiglio principale è: NON UNA FIAT! Morisse Marchionne e le sue macchine brutte e fatte di cartone”

Wikiauto:

“Sandero: DIMENSIONI: lung. 406/408, largh. 173/173, alt 152/162 cm
Fiesta (nuova): DIMENSIONI: lung. 395/397, largh. 171/172, alt 148/150 cm”

“Cugì fai come me, audi A3 1600 di cilindrata modello benzina del 2001 con impianto GPL va che è una meraviglia io c’è l’ho dal 2005 a GPL perfetta!!! È una macchina che la trovi a poco 2000 o 3000 euro con 150.000 km con cinghia rifatta ci metti il GPL 800 o 1200 euro per l’impianto e il gioco e fatto”

“Con il gasolio si risparmia circa il 18% con il gpl il 48% con il metano il 63%. Fonte : http://www.ecomobile.it/ ecc,ecc,ecc”

Aiutiamo sta povera deficiente:

“Se il tu budget è quello di meglio non c’è, a settimo milanese ho un caro amico che ha il distributore a metano non mi ricordo se è vicino o lontano da te, è sempre aperto” (grazie Marco!)

“Se cambio macchina, mi prendo una panda! guido principalmente in città, quindi.. comunque se vuoi c’è la cinquecento verde di mio papà, che non guida piu! magari te la regala (o quasi, boh!) io vorrei la smart, ma ha solo due posti…” (commento di femmina: Grazie Grazia… eheheheheh)

“Io mi trovo benissimo con la mia C1 cambio automatico….davvero, CAMBIO AUTOMATICO EVVAIII!!!” (evidentemente  femmina)

“Appena presa la 207 plus ecogpl, ci sono begli sconti perché è uscita la 208. Sul sito pegeout vedi i concessionari che hanno le promozioni. Ah, e ottimo finanziamento” (praticità femminile)

“Io ho una fiesta da ottobre 2011 e la adoro  tra l’altro questa dell’annuncio mi sembra dello stesso colore della mia ^^” (Il colore, anche per me, è fondamentale. Inconfutabilmente femmina)

“Mioddio ma che amici hai!” (Paola: ci sei anche tu dentro :-D)

L’epilogo: se tutto va bene, la fantastica 500 vive ancora un po’ e nel frattempo accetto auto in regalo (e pare che una proposta già ci sia). Va bene qualsiasi marca e modello, alimentazione e Km effettuati.

Basta che non sia grigia o marrone. Preferirei o rossa o verde o blu.

Fatevi sotto!

7

SOS AUTO

LAVORO CHE VAI, NOTTE CHE TROVI

Oggi è il complibimestre della scrittura dell’ultimo post di marzo! Segno che la vita morde e le mani non trovano anima sulla tastiera ma nell’azione.

In onor del vero ho trovato un lavoro in una comunità madre bambino con mamme molto giovani e faccio… ehm… l’educatrice. 

Lo so, non sono credibile se dico questa cosa a guardare i risultati di famiglia in cui Ova sostiene che il suo personaggio dei cartoni preferito è VOMITO (un alieno di Ben Ten) e Psycho mi ha annunciato che da grande vuole fare il robot professionista.

Continua a leggere