2

Camurrìa

Parto dalla Sicilia per Milano. Sulla strada per l’aeroporto, mando un SMS al Pata: “Lascio la Sicilia che mi saluta regalandomi una splendida giornata di caldo ventilato secco. Grazie Isola. L’Etna mi ha salutata con una fumata coreografica… ciao Sicilia a presto!”

Da commuoversi, no?

Ecco la risposta: “E cosa ha scritto l’Etna con il fumo? Camurrìa*?”

*Cammurria=  Espressione dialettale che i siciliani usano nel momento di massima noia e fastidio. Qualcuno ti tedia? Puoi rispondere: “Miiii’ cchi camurrìa ca si!” (trad. “Acciderboli, che noia che sei”)

Sì, proprio da piangere!

2

Sicilia Bedda

Arrivata in Sicilia a inizio mese e sommersa di lavoro STOP

Psycho ha voluto maschera con boccaglio STOP

Ova sembra pesce, culetto va a galla quanto è aerogonfiato STOP

Rivisti molti amici, anche Carmelina, emigrata a Camberra 20 anni fa e mai più tornata, grande emozione STOP

Salvatore, il vecchio gattaro, è morto. Pensavo avesse 75 anni, ne aveva 90. Ci manca, lui, le sue bocche di leone e i suoi gatti (spariti tutti) STOP

Mare bellissimo, anche se lo vedo poco STOP

Etna erutta, di notte si sentono i botti e la terra trema un po’. Bellissimo STOP

La mamma di Irene, la favorita dell’harem di Psycho, si è finalmente sposata (con il papà di Irene). Grande festa a Cattabbianu STOP

Vento africano. Caldo STOP

Letizietta da quando ha compiuto 73 anni ha deciso che in spiaggia si va con rossetto e gioielli. Mater sempre certa? Mah STOP

Ettorino ha la bronchite per l’aria condizionata del treno. Ma il petrolio, prima o poi, spero, finirà STOP

Non ho ancora mangiato pesce STOP

Mi vergogno… anche per la fortuna sfacciata che ho a potermi portare il lavoro al mare STOP

Vi amo tutti, ti amo mondo CIAO!