L’EFFETTO LUCIFERO. Essere nazisti per tre giorni

Ecco le riflessioni di un collega che ha partecipato a “I ribelli della montagna – l’ultima notte di Montelupo” interpretando un personaggio nazista. La memoria passa da diversi canali e spesso, quando si assume il punto di vista del carnefice, l’attitudine totalitarista e il coinvolgimento in prima persona in una semi realtà dalle emozioni tangibili, svela meccanismi in precedenza sconosciuti. Fra un po’ torno con le vicende familiari… purtroppo ancora faccio fatica a staccare la spina da quella che è stata l’esperienza di interpretazione più intensa della mia vita.

Kuore. La scuola ai tempi di WhatsApp

Guardate per un momento questa straordinaria immagine.

escher

Si tratta del “Limite del cerchio IV di M.C. Escher, Illusione con angeli e diavoli”. Ora chiudete gli occhi e richiamatela alla memoria. Con gli occhi della mente vedete tanti angeli bianchi che danzano nel cielo nero? O vedete invece tanti demoni neri, tanti diavoli con le corna insediati nel risplendente spazio bianco dell’inferno? Forse, questa immagine vi ricorda la somma trasformazione del bene in male, la metamorfosi di Lucifero in Satana. Lucifero, “portatore di luce”, era l’angelo prediletto da Dio sino a che non ne sfidò l’autorità e venne gettato nell’Inferno insieme con la schiera degli angeli caduti. “Meglio regnare all’ inferno che servire in Cielo”, si gloria Satana, l”avversario di Dio” nel Paradiso perduto di Milton.

Dall’immagine di Escher emergono tre verità psicologiche.Anzitutto, il mondo è pieno di bene e di male — lo è stato, lo è e lo sarà sempre…

View original post 2.021 altre parole

Annunci

One thought on “L’EFFETTO LUCIFERO. Essere nazisti per tre giorni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...