Violenza sulle donne

Psycho esattamente un anno fa:

“Amore, allora come sono i tuoi compagni nuovi della scuola materna? Racconta alla mamma della tua classe, dai….”

“Jessica è simpatica. Flanchecco è simpatico e Alessio è simpatico anche”.

Pausa.

“Gaia no. No è simpatica Gaia. No. No è”

“Perché non è simpatica la Gaia? E’ così carina!”

“Pelché dice semple no. E allola io la picchio folte folte così dice sì e diventa simpatica”.

O_o

Psycho oggi.

“Mamma, fammi una carhezza”

“Certo amore, come mai sei così coccolone che non lo sei mai?”

“Oggi sono stato brhavissimo. Chiarha, la piccola, mi ha pestato ippiede e io l’avrhei ammassata ma non ho fatto niente.”

“Ma che bravo, sicuramente non l’ha fatto apposta, devi saper distinguere quando un bimbo lo fa apposta o no a farti male, perché se lo fa apposta, si merita le mazzate ma se non lo…”

“No, mamma, la ammasso domani”.

Credo che la violenza sulle donne sia un diritto genetico dell’uomo.

Annunci

One thought on “Violenza sulle donne

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...